Alessandra Carnevali

Alessandra Carnevali è nata ad Orvieto nel 1960 ed e’ laureata in Lingue e Letterature Straniere. Fino al 1992 ha lavorato presso TELE ORVIETO 39 S.r.l. (Emittente Locale di Orvieto) come Capo Redazione – Speaker ed Intervistatrice. Brevi esperienze anche come speaker radiofonica. E’ iscritta alla SIAE come autrice dal 1995. Nel 1996 si è diplomata autrice di testi presso il Centro Europeo di Toscolano diretto da Mogol.

Ha collaborato con Mario Lavezzi al primo disco di Leda Battisti . Ha scritto per diversi giovani artisti emergenti e per “glorie” della musica italiana .

Con la canzone “Il gioco del silenzio” scritta con Alessandro Melone ha vinto il premio della Stampa all’edizione 2000 del festival “Inedito per Maria” diretto da Eugenio Bennato. Ha partecipato, in veste di autrice, all’ edizione 2002 del Festival di Sanremo con il brano All’ infinito eseguito da Andrea Febo, per il quale ha scritto anche tutti i testi dell’album di esordio “Invece mio fratello lavora” pubblicato da BMG Ricordi nel marzo 2002. L’anno precedente sempre con un testo scritto da Alessandra per la canzone”Verso boh”, Andrea Febo aveva trionfato all’Accademia di Sanremo (ora Area Sanremo), qualificandosi tra i primi 4 con Anna Tatangelo, Archinuè e Botero.

Scrive anche romanzi, racconti e poesie . Nel 2007 è stata la prima blogger ufficialmente accreditata al Festival di Sanremo. Dal Novembre 2005 al dicembre 2012 ha curato on line il seguitissimo blog “Festival”, sulla Musica Italiana e su Sanremo, per il noto network BLOGOSFERE.it

Dal 2006 è speaker ufficiale ed ufficio stampa della prestigiosa rassegna UMBRIA FOLK FESTIVAL. Nel 2007 ha creato “FELICI E TALENTI”, un efficiente ufficio promozione web per eventi e artisti emergenti.

Nel Novembre 2008 è stata finalista al Premio De Andre’, sez. Poesia con “Se torna lo aspetto”. Il suo racconto “Ciao Anna” fa parte della raccolta “Armonico” edito da Aereostella nel 2010.

Ha pubblicato con ilmiolibro.it un giallo dal titolo “La rosa e l’ortica” ed una raccolta di poesie “Non chiamatemi poetessa”. A settembre 2012 è uscito nelle librerie il suo ultimo romanzo “Come se fossi a casa tua” edito da Qulture Edizioni.