Maurizio Piglia

Maurizio Piglia

Approdato alla Finanza in ritardo, dopo una carriera in Marketing e in Agenzie di Pubblicità e dopo aver fondato, diretto e venduto il più grande distributore di Apple Computers a Milano, negli anni ’80.

E’ stato il responsabile del desk Azioni Estere di una banca d’affari italiana (Banca Akros) a Milano e ha cofondato e gestito hedge funds a Londra e a Lugano.

Insoddisfatto delle risposte date dai metodi d’analisi fondamentale e tecnica è tornato all’ Università ad approfondire un pò di matematica e statistica da aggiungere all’arsenale dei metodi d’investimento, convinto che i numeri non siano soggettivi e liberino dal peso delle emozioni personali in materia decisionale.

E’ apparso in parecchie trasmissioni TV e radio prima di lasciare l’Italia, anticipando il “vento di tempesta” che si addensava sull’orizzonte europeo.

E’attualmente il Chief Investment Officer di Savings and Investments, SGR di Auckland, Nuova Zelanda, che gestisce assets per oltre 80 MM di $ Neozelandesi con criteri puramente quantitativi, per grandi istituzioni australiane e neozelandesi.